Gladiator e Vitulazio non si fanno male

Un partita ricca di occasioni quella tra Gladiator e Vitulazio. Un primo tempo tutto di marca Gladiator e solo uno sfortunato autogol consente agli ospiti di andare all’intervallo con un pareggio. Nella rirpesa si sveglia il Vitulazio, ma il Gladiator si mangia le mani per l’occasione sprecata in pieno recupero. Passando alla cronaca, Parte benissimo il Gladiator, che dopo pochi minuti sull’asse Picozzi – Majella impegna subito Giallaurito. Al 15’ i nerazzurri si portano in vantaggio, ancora Picozzi a scappare sulla fascia, serve Errico che di piatto insacca. Dopo 5’ ripartenza con Gelotto, atterrato da Di Donato che nell’occasione viene anche ammonito. Un minuto dopo, punizione di Scippa, spizza Errico la palla termina sui piedi di Majella che non inquadra lo specchio di porta. Al minuto 24 il Vitulazio ci prova con Di Lillo, ma la sua mira è imprecisa. Dieci minuti dopo, Picozzi serve Desiato, dribbla due avversari ma non riesce a segnare. Al 37 l’eterno Picozzi serve Errico, ma il classe 2000, questa volta perde l’appuntamento con il gol. Pochi secondi dopo ancora Picozzi – Fusco, la palla termina a Botta che da sottomisura sbaglia. Sul finire del primo tempo, il Vitulazio con grande fortuna agguanta il pareggio. Angolo battuto dall’ex Mele, Gelotto di testa nel tentativo di anticipare l’avversario fa il più classico degli autogol. Dopo 1’ di recupero termina il primo tempo. La ripresa si apre con un brivido per i locali. Al minuto 52, Trematerra mette al centro dove Mele fortunatamente per il Gladiator calcia alto. Al 72’ il Gladiator si fa male da solo, Buonanno atterra Trematerra. E’lo stesso Trematerra ad incaricarsi della battuta. Ciontoli respinge, ma sulla ribattuta è lesto Trematerra a spingerla in rete. Il Gladiator accusa il colpo, al 79 contropiede ospite con Ferraro, solo davanti a Ciontoli serve Trematerra che riesce a sbagliare.  Al minuto 89 i nerazzurri pareggiano i conti, azione tambureggiante con Gelotto per Coppola che di collo pieno trafigge il portiere. La rete sveglia la squadra di mister Motta che al minuto 91 colpisce un palo con Coppola. Dopo 5’ termina il match.

 

GLADIATOR – VITULAZIO 2-2

GLADIATOR: Ciontoli, Buonanno (77’ Iodice), Botta, Desiato (83’ Coppola), Silvestro, Scippa, Errico, Gelotto, Fusco, Picozzi,Majella. Allenatore: Motta

VITULAZIO: Giallaurito, Di Donato (58’ Troisi), Marano (80’ Salerno), Liccardi, Masturzo, G. Cuccari, Ferraro, Di Lillo, Mele(83’ Quaranta), Trematerra (83’ Diglio), Fabozzi(46’ Abate). Allenatore: Rosi

ARBITRO: Gennaro Mazzola di Napoli

RETI: 15’ Errico, 44’ aut. Gelotto, 72’  Trematerra, 89’ Coppola

NOTE: Spett 100 circa. Ammoniti: Gelotto(G), Di Donato, Trematerra, Marano (V)