L’Albanova dei record è un rullo compressore, la Viribus Somma s’arrende al “Comunale”

Ancora a segno gli attaccanti della squadra di mister De Stefano

Non si ferma la marcia dell’Albanova. Il team di De Stefano travolge la Viribus Somma al Comunale di Trentola Ducenta. Finisce 6 a 0, con i biancazzurri che preservano il vantaggio di cinque punti sul secondo posto. Albanova inarrestaibile a Trentola: nelle ultime tre partite sul sintetico sono arrivate altrettante vittorie con 21 gol all’attivo.

LA PARTITA – Contro la squadra con all’attivo la serie di vittorie di fila in corso più lunga (sei), la partenza dei padroni di casa è veemente. Nei primi dieci minuti sono quattro le palle gol nitide, ad opera di Simonetti, De Simone, Nucci e Maturo, ma senza esito. Il parziale si sblocca al 18’: mani di Caporaso in area, l’arbitro indica il dischetto. Dagli undici metri è implacabile il solito Nucci: 1 a 0. Dopo il vantaggio dell’Albanova si continua a giocare ad una porta e al 35’ Nucci raddoppia su assist di Simonetti: si va al riposo sul 2 a 0. Nella ripresa, al 53’ Nucci restituisce il favore al compagno, che solo davanti a Menna lo fredda in uscita: per Simonetti è il gol numero 26 in campionato, seguito da Nucci a quota 16. Al 57’ è il turno di Perna, per la rete del 4 a 0 che di fatto chiude i giochi. C’è ancora tempo però per le reti di Guglielmo (70’) e De Simone (90’) per il definitivo 6 a 0 che consegna l’intera posta all’Albanova.

ALBANOVA: Capocelli, Carezza (66’ Diana), D’Ambra (83’ D’Anna), Maturo, Aliperta, Amoroso, Simonetti, Folliero, Nucci (63’ Traoré), Perna (58’ Guglielmo), De Simone. A disp.: Sagliocco, Rea, Negozio. All.: De Stefano
VIRIBUS SOMMA: Menna, Lo Sapio (63’ D’Avino N.), D’Auria, Orefice (43’ Ascione), Caporaso, Miraglia, Nevola (81’ Imperatrice), Germoglio, Polise (51’ Maione), Bocchino, D’Avino M. (68’ Nazzaro)
MARCATORI: 18′ su rig. e 35′ Nucci, 53′ Simonetti, 57′ Perna, 70′ Guglielmo, 90′ De Simone
ARBITRO: Mazzola (Napoli)

Nico Erbaggio
Ufficio stampa Albanova Calcio