Villa di Briano, il centrocampista Battista: “Abbiamo le carte in regola per giocarci il campionato fino in fondo. Contro Sant’Antimo vietato sbagliare”

Nicola Battista

Il Villa di Briano sarà di scena Domenica a Frattamaggiore contro la Virtus Sant’Antimo, compagine ultima in classifica ma da non sottovalutare. A fare il punto in casa rossoblù il centrocampista Nicola Battista che tiene alta la concentrazione della squadra.

MAGIC MOMENT. Villa di Briano in serie positiva da otto partite e l’esperto centrocampista si dice fiducioso in vista dei prossimi impegni : “Sono molto fiducioso per il prosieguo del campionato perchè nonostante le feste natalizie nelle quali qualche amichevole poteva far pensare ad un nostro calo di tensione, come anche altre volte quando siamo arrivati al momento di giocare in campionato ci siamo compattati ed abbiamo dato una bella risposta in termini di prestazione e risultato sul campo. Nelle ultime quattro trasferte, tranne a Falciano dove abbiamo perso per un calcio di rigore rocambolesco, siamo usciti indenni dai confronti contro squadre di livello a dimostrazione che abbiamo un buon ruolino di marcia anche in trasferta. Il calendario nelle prossime gare ci è abbastanza favorevole, ma non dobbiamo abbassare la guardia. Domenica affrontiamo la Virtus Sant’Antimo sul proprio campo ed al di là di ciò che può dire la classifica queste sono le partite che nascondono  le insidie maggiori perchè può esserci il rischio di un abbassamento di tensione, cosa che abbiamo già visto in questo campionato e che dobbiamo evitare”.

CAMPIONATO. Per Battista il Villa di Briano ha tutte le carte in regola per puntare alla vittoria finale del torneo: “Sia io che i miei compagni di squadra abbiamo il dovere di crederci perchè sul campo nessuno si è dimostrato superiore. Da quello che ho avuto modo di osservare in termini di valori delle altre squadre e dall’impegno che ci stiamo mettendo penso che ce la possiamo giocare fino in fondo con tutti, dipende solo da noi”.

IL RITORNO A CASA. Fondamentale per il cammino dei rossoblù si è rivelato il ritorno al “Comunale” che ha riportato entusiasmo tra i tifosi brianesi: “Giocare sul nostro campo di Villa di Briano è sempre una grande emozione perchè lì abbiamo disputato tanti campionati e rievoca bei ricordi. Per quanto riguarda i tifosi anche in accordo con i miei compagni di squadra faremo un ulteriore sforzo per propagare ancor di più le nostre partite perchè abbiamo bisogno del loro supporto, ci da una carica in più. Sono convinto che le persone risponderanno anche in virtù del fatto che la squadra sta disputando un ottimo campionato”.

OBIETTIVI PERSONALI E NON. Infine l’esperto metronomo di centrocampo, pedina fondmentale nello scacchiere del tecnico Laiso, vorrebbe togliersi lo sfizio di segnare qualche goal importante: “Il nostro obiettivo comune deve essere quello di arrivare tutti uniti e compatti fino al termine del campionato senza disgregarci, mentre per quello che riguarda me stesso come obiettivo personale mi piacerebbe segnare qualche goal decisivo in uno dei tanti scontri diretti che dovremo ancora affrontare”.