L’Assonuoto è pronto per il ‘Challenge International di Ginevra’

L’Assonuoto dal 18 gennaio a Ginevra

Dal 18 gennaio l’Assonuoto Caserta sarà in Svizzera per la 51^ edizione del ‘Challenge International di Ginevra’. Il club di Terra di Lavoro, con a capo il prof. Umberto Capasso, porterà ben otto atleti all’appuntamento internazionale. Si tratta di Angela D’Afiero (2000), Giusymaria Lamberti (1999), Elena Landolfo (2002), Sofia De Luca (2002), Angela Di Palo (2002), Vincenzo Di Palo (1998), Addevico Raffaele (2001) e Christian Costarella (2003). Si tratta della prima uscita ufficiale di questo 2018 e c’è curiosità per vedere all’opera i giovani talenti casertani. Fiducia da parte di tutto lo staff e in particolar modo da parte dello stesso Capasso che può apprezzare ogni giorno i costanti progressi di ogni singolo nuotatore. La società presieduta da Ida Rossi è stata spesso presa come modello di riferimento anche da altre compagini che operano sul territorio della provincia di Caserta. Evidentemente apprezzano talmente il lavoro svolto dall’intero staff tecnico che provano ad imitare l’organizzazione in tutto e per tutto . Insomma l’Assonuoto è la società più imitata della provincia di Caserta.