Tre vittorie per le giovanili del Basket Casapulla

Prosegue l’inarrestabile marcia delle giovanili del Basket Casapulla, che stanno ben figurando in questo splendido inizio di stagione.

Grande cavalcata dell’Under 18 che cala un prestigioso poker prima spazzando via l’Artus Maddaloni (102-40) e a domicilio la Pall. Casagiove 2002 (21-103), e poi regolando sia il Parete al PalaNatale (60-44), che la forte Koinè S. Nicola la Strada, al termine di un match molto combattuto in cui i gialloviola di Marco Pietropaolo e Dario Di Lorenzo scappano via nel finale di gara grazie ad una difesa accorta e ai tanti contropiede generati dai recuperi, imponendosi 43-52. Il Casapulla guida la graduatoria a punteggio pieno dopo sei giornate e chiuderà il girone d’andata contro la Virtus Sinuessa Mondragone.

En plein anche per l’Under 16 da guidata  Giancarmine Ventriglia che ha chiuso la tornata iniziale imbattuta, collezionando anch’essa un poker, servito ai danni del Bk Parete (19-110), del BC Giugliano blu (92-44), in casa della LBL Caserta (35-58) e contro la NP Marano (83-34). I casapullesi portano a sette la striscia vincente, distanziando la Ellebielle, più lontane le altre. Raggiante coach Ventriglia: “Alla fine del girone di andata sono contento della squadra; logicamente possiamo e dobbiamo fare sempre meglio continuando ad allenarci con intensità”.

Quasi in archivio la prima fase dell’Under 15 Élite, timonata da Guido Camerlingo, che rallenta dopo il duplice ko esterno patito in volata al PalaZauli contro la Polisportiva Battipagliese, vittoriosa 52-51, e all’Angioni-Caliendo nel derby casertano con l’Artus Maddaloni (56-16), mancando completamente in fase offensiva, con appena 16 punti a referto. Nel mezzo l’affermazione interna contro la Promobasket Marigliano (45-38). L’ultimo impegno sarà in casa contro l’ACSI ‘90 Avellino.

Infine, risale la china l’Under 13 di Francesco Monteforte e Marco Olivetti che, dopo il ko all’esordio con l’Artus Maddaloni ed un turno di riposo, inizia finalmente la propria marcia vincente centrando un prestigioso tris. A cadere sotto i colpi dei gialloviola sono l’AP Libertà Benevento, battuta al PalaNatale 51-19, il Città dei Ragazzi Telese (35-56) e gli Angel Marcianise (34-24). In classifica il Casapulla è terzo a quota 6, in testa il CB Marcianise, imbattuto a 10, seguito dalle maddalonesi Artus (a 8) e Liberty (a 6, ma con una gara in meno come il team del patron Renzo Lillo).

Michele Falco

Ufficio stampa Basket Casapulla