La Maddalonese blinda la difesa con Luca Viglietti: “Che bello giocare in un gruppo così unito. Domenica iniziano sette giorni fondamentali per noi”

Luca Viglietti

Domani mattina la rifinitura al ‘Cappuccini’ sarà l’occasione per conoscere i nuovi compagni e avere un primo assaggio dell’ambiente. Per Luca Viglietti inizia così la nuova avventura in maglia granata e la voglia di ricominciare è tanta. “Ho già giocato la passata stagione con Bonavolontà – mentre gli altri li conoscerò domani. Ma quello l’impressione che mi ha dato la Maddalonese è di un bellissimo gruppo, molto unito composto da giocatori importanti come Merola che è il capitano non a caso. Poi avrò l’opportunità di lavorare con un ottimo staff tecnico e sono veramente carico”. Arrivato dalla Sessana, il difensore preferisce non fissare obiettivi: “Pensiamo partita per partita, ma con l’unità di gruppo ci si potranno togliere belle soddisfazioni”. A cominciare dal match interno contro il Casoria: “Saranno sette giorni molto delicati e particolari perché poi mercoledì c’è il ritorno di Coppa Italia dove ci giocheremo il passaggio alle semifinali e poi la trasferta di Afragola. Abbiamo rispetto di tutto ma paura di nessuno perché possiamo giocarcela a viso aperto con tutte. Non vedo l’ora di conoscere anche i tifosi che ci seguono sempre in casa e fuori. A loro prometto massimo impegno e determinazione e suderò la maglia non tirandomi mai indietro dalle mie responsabilità”.