In Prima Divisione si accende la lotta per il vertice. La Pallavolo Capua a punteggio pieno in Seconda

Entra nel vivo il campionato di Prima Divisione femminile con risultati che hanno rimescolato le carte. La Polisportiva Matese ha sbancato Casapesenna (2-3) contro il Volley Phoenix portandosi così a -2 due dalla vetta. Ha invece accorciato sensibilmente le distanze dalla capolista il Gs Aversa che ha superato senza affanni il Presidente Capua per 3-1 e ora è a quota dodici con tre vittorie di fila. Nell’altra sfida Marcianise ha sbancato il campo dei Normanni Pallavolo (0-3). Una gara da recuperare per l’Atellana Volley, due per Volley Casapulla, Volley O’, Sparanise e Calvi Risorta in campo tra oggi e domani.

In Seconda Divisione quinto acuto di fila per la Pallavolo Capua che ha vinto anche a Vairano contro il Laocoonte (0-3). Seguono San Potito e A-Live (che però hanno una gara in meno). Si interrompe a Cellole la corsa del Falciano che subisce un ko piuttosto netto (3-0). Ancora fermi a zero Pink Volley (0-3 con il Granvolley Capua) e Dolphin Carinola con quest’ultimo che ha osservato un turno di riposo. Nel prossimo turno unico anticipo del sabato sarà Pallavolo Capua-San Potito. Domenica mattina alle 10.30 il Granvolley Capua ospiterà il Dolphin Carinola. A-Life-Dream Volley (11) e Laocoonte Vairano-Falciano (10.30) chiuderanno le sfide mattutine. Il pomeriggio alle 17 invece toccherà alla Polisportiva Matese contro il Pink Volley.