VIDEO – Casertana-Paganese come uno spareggio, D’Angelo: “Importante ma non decisiva. Sarà però fondamentale tornare a vincere”

Mister Luca D’Angelo (Foto Giuseppe Scialla)

Vigilia di Casertana-Paganese. Un crocevia fondamentale per il futuro della Casertana che contro gli azzurrostellati recupererà Padovan dopo l’infortunio, Alfageme e De Rosa dopo il turno di stop per squalifica scontato contro il Lecce. L’allenatore Luca D’Angelo ha le idee chiare: “Sarà sicuramente una partita che vale tanto anche se non bisogna caricarla eccessivamente. Importante dal punto di vista morale per scrollarci di dosso un momento non semplice. A Lecce, ad esempio, avremmo meritato di più e anche sotto il profilo della prestazione non mi posso certo lamentare”. Contro la Paganese sarà come uno spareggio. “Hanno giocatori importanti in tutti i reparti, ma al di là dell’avversario dobbiamo insistere dal punto di vista motivazionale riversando in campo rabbia e voglia di vincere. Elementi essenziali per provare ad interrompere questo digiuno. Avrò tutti i ragazzi a disposizione e potrò scegliere con la massima serenità. Il rientro di Padovan ci potrà dare una grossa mano. Ai tifosi invece dico che c’è bisogno di loro, del loro sostegno come del resto hanno sempre fatto. Continuino a fare quello che hanno fatto fin qui che per noi è già tanto”.