Le Aquile Rosanero partono in quinta, ‘manita’ al Circello

Un’azione di gioco

Aquile Rosanero Caserta che dimostrano subito di poter giocare in un campionato importante. Alla prima giornata manita ai danni della Juventina Circell0, che se pur controlla nella prima frazione trovando anche il momentaneo pari, nella ripresa si arrende sotto i colpi delle Aquile che dal 20esimo della ripresa al 28esimo passano da 1-1 a 4-1 per poi chiudere i conti nel finale e fissare il punteggio sul 5-1. Rosanero che dopo la fase di preparazione appaiono pimpanti e motivati, nonostante un avvio in surplus, quando è il momento di cambiare marcia non si fanno pregare, il finale forse troppo negativo per gli ospiti che almeno per la prima frazione non hanno affatto meritato tale severa punizione, ma i rosanero trasformati dallo staff tecnico a fine primo tempo si sono presentati in campo spietati. Ora il primo passo è fatto, di certo aprire il campionato con tale risultato, sul campo di casa offre ovviamente motivazione al gruppo, che attende tra le altre cose il rientro di Papa e Portone, quello che preoccupa è la perdita di Barletta per infortunio muscolare dopo pochi minuti. Oggi gli aquilotti si godono il risultato ma non c’è tempo per fermarsi, in settimana arriva il San Marco Vitulatino per il match di coppa e sabato si va a Vitulano per affrontare il Vitulano che vorrà di certo fare punti dopo aver subito il pari in extremis contro il San Nicola Calcio. Di certo questa sarà una stagione divertente.