In attesa di conoscere il proprio futuro, il Volturno stringe una convenzione con la Sagres

Giacomo De Felice

Il Volturno è ancora in stand by. Dopo la rinuncia a sorpresa dell’Imperia alla Serie A1 femminile ed il conseguente declassamento in B, sempre che la società ligure riesca a fare attività agonistica, e la rinuncia al ripescaggio di Rari Nantes Bologna e Pescara N e PN, retrocesse dalla massima serie si attendono sviluppi. Un passo indietro lo ha fatto la Vela Ancona, che sulle prime aveva dato disponibilità al salto d’ufficio di categoria, resta da vedere cosa farà l’F&D H2O Velletri. Le avventure di Velletri ed Ancona in Coppa non sono state di certo esaltanti, considerato anche l’aver accettato la sfida della manifestazione senza un’adeguata preparazione fisica e con una rosa da categoria inferiore. Il Volturno resta alla finestra. Se qualche squadra di A2 dovesse essere ripescata e si saprà a stretto giro è già pronta la domanda di ripescaggio, dopo la retrocessione in B ai play out ad opera della NGM Firenze. Per ora sono certi gli addii di Mastrantoni, Rajkort e Kucianova, anche perché le straniere non possono giocare in B, ma ancora niente si sa di definitivo sulla rosa. Intanto sia il presidente Tatavitto che il suo vice e coach Napolitano stanno cercando di rafforzare dal punto di vista economico la società e far crescere il settore giovanile. Già a metà estate si parlava di un accordo con la Sagres Italia dell’amministratore Giacomo De Felice, ex main sponsor del Gladiator, e la società gialloverde per un immediato rilancio. Adesso le cose appaiono più chiaro. Ci sarà un affiancamento particolare. Infatti, per i dipendenti della Sagres che vorranno sarà prevista una quota di iscrizione ridotta per l’accesso alla Piscina Comunale gestita dal Volturno, con le numerose attività sportive che vi si svolgono, ed un terzo della retta sarà versata dalla società di De Felice. E pare che la partnership non si limiti a questo.

Il presidente Tatavitto

Di seguito il comunicato congiunto delle due società:

CONVENZIONE SAGRES ITALIA SRL – ASD VOLTURNO SC

La SAGRES ITALIA SRL del Dott. Giacomo De Felice ha stipulato una convenzione con l’ASD Volturno SC del dott. Giuseppe Tatavitto.

Il dott. De Felice, da sempre sensibile al benessere fisico e mentale dei propri dipendenti, con la stipula di questa convenzione si farà carico del 30% delle quote associative dei propri dipendenti e dei loro familiari, che vorranno praticare le attività sportive e motorie (nuoto, pallanuoto, aquagym, aquazumba, palestra, sauna) che si svolgono presso l’impianto di Via Galatina a Santa Maria Capua Vetere, gestito dall’ASD Volturno SC.