Gladiator, Casaccio: “vittoria meritata. Soddisfatto della mia squadra”

Vincenzo Casaccio

Un esordio vincente quello del Gladiator in campionato. La formazione sammaritana batte sul sintetico di Trentola Ducenta la Virbus Somma. Grande prestazione della compagine allenata da mister Vincenzo Casaccio che nel dopo gara ha dichiarato “Sarebbe stata una beffa uscire dal campo con un pareggio, per quello che abbiamo fatto. Sono soddisfatto per il risultato, iniziare bene vuol dire tanto, contento anche per il gioco espresso se consideriamo che abbiamo fatto insieme solo due partite”. Probabilmente unica nota stonata della partita l’espulsione dell’autore della prima rete, Manco. Un fallo che non deve starci, soprattutto perché la squadra ha bisogno di tutti gli elementi e non può permettersi leggerezze ed infatti il tecnico sammaritano precisa “Il rammarico è questo. Nelle prossime partite non lo avremo. Sono incidenti di percorso che possono capitare, ma dobbiamo fare di necessità virtù. Sicuramente ci ha messo in difficoltà, lo poteva evitare, ma abbiamo gente che lo può sostituire”. Sugli spalti un ex nerazzuro, che ha lasciato un ottimo ricordo a Santa Maria Capua Vetere, Gaetano Romano, che col Gladiator ha vinto l’Eccellenza, la Serie D e ha ben figurato in C2, il tecnico Casaccio sottolinea, “Il grande Gaetano Romano. Vedendolo fisicamente ci potrebbe stare alla grande, ma è fantamercato. Ha altri obiettivo. Mi ha fatto piacere che sia venuto a vedere la partita perché è un competente di calcio, c’è stato possibilità di confrontarci in questi giorni, qualcosa dovremmo sicuramente fare nel reparto avanzato”.