Per l’Aversa vittoria in rimonta nell’amichevole di Brusciano

Buono autore del momentaneo 1-1

Vittoria sul campo del Brusciano per l’Aversa Normanna che supera 2-1 la Palmese (Eccellenza) in rimonta. Vittoria maturata nel secondo tempo grazie ai giovani Buono e Coppola. Il match è divertente e si anima subito: al secondo minuto gran conclusione da fuori di Giordano che colpisce l’incrocio dei pali graziando il portiere. L’Aversa prova a fare la partita ma non riesce a trovare sbocchi in attacco. Al minuto 17 ecco il vantaggio dei padroni di casa con un calcio di rigore trasformato da Esposito dopo un fallo di Maiellaro in uscita. Due minuti e per poco non arriva il pareggio: Corsale batte dal limite dell’area una punizione, imbecca Varriale che si vede parare la conclusione a botta sicura dall’estremo difensore. L’azione prosegue con una mischia in area sbrogliata dalla difesa di casa. La Palmese comunque non sta a guardare e con un’azione di rimessa al 25′ colpisce un palo da fuori. Tre minuti e con un nuovo piazzato l’Aversa sfiora il pari. Stavolta calcia Pezzella e sfera di un niente alta sulla traversa. Poco dopo la mezz’ora (33′) Corsale su calcio di punizione imbecca perfettamente Varriale, colpo di testa dell’attaccante e palla ribattuta dalla traversa. Normanna ancora sfortunata. In chiusura di tempo Varriale manda a lato con un tiro dal limite.

Coppola autore del 2-1

Inizia la ripresa e Panico spara incredibilmente fuori fallendo l’occasione dell’1-1. Non va meglio neppure al 10′ quando Buono si ritrova tutto solo in aria ma si lascia ipnotizzare dal portiere che respinge di piedi il pallone del pari. Ma l’appuntamento con la rete è solo rinviato di cinque minuti, poiché al 15′ lo stesso Buono indovina la traiettoria che batte l’estremo difensore. Gran tiro da fuori e palla in fondo al sacco. I granata prendono in mano il pallino del gioco e passano a condurre al 21′ con Coppola che sotto misura trasforma perfettamente in rete un assist proveniente dalla sinistra. Un paio di tiri pericolosi per parte e la gara si trascina fino alle battute finali. Granata a riposo fino al 16 pomeriggio quando si ritroveranno a Lusciano. Il giorno dopo invece test amichevole in via di definizione.

Il rigore della Palmese