Ai Campionati italiani tre medaglie per l’Assonuoto Caserta: Crispino e D’Afiero orgoglio di Terra di Lavoro

Tre medaglie per l’Assonuoto Caserta nei campionati italiani di categoria. Due per Angela D’Afiero che ha portato a casa due grandi prestazioni con il bronzo nei 50 farfalla con un signor crono di 27,7 e argento nei 100 farfalla con 1.01.2. Anche nei 200 farfalla migliora il suo personale di un secondo con 2.16.7 ,un 200 che negli ultimi anni aveva messo un po’ da parte. Nella categoria Ragazzi oro per Antonella Crispino (farfalla) che un crono è risultato tra i migliori della categoria ragazze in tutta Europa. Bene anche Cristian Costarella e De Simone Raffaele alla loro prima esperienza. Il buon ranista Nunzio Chiariello dopo una qualifica non tra le migliori entra in finale con l’ultimo tempo, in finale però cambia marcia ed ottiene un buon quinto posto ed il suo miglior crono sui 100 rana. Soddisfazione per l’head co coach Umberto Capasso: “Felice per i ragazzi perché raccolgono i frutti di tanti sacrifici. In questi giorni ho visto tante belle prestazioni e tanti podi ma il nuoto di livello è un’altra cosa e la prestazione di Antonella Crispino con i.01.3 lo è. Tutti i nostri atleti si sono fatti valere e continueremo così portando in alto i colori di Caserta e dell’Assonuoto”.