Juve, Iavazzi salda il lodo Jones e le spettanze di Siva. Altro piccolo passo verso la salvezza?

Lello Iavazzi (Foto Filauro)

L’azionista di maggioranza della JuveCaserta, Raffaele Iavazzi, come scrivono i colleghi di Cestisticamente Parlando, crede ancora fermamente nella possibilità di ribaltare il verdetto del Consiglio Federale della FIP e riottenere la permanenza in serie A conquistata sul campo al termine della passata stagione.
A questo proposito la redazione di “Cestisticamente Parlando” di Radio Primarete Caserta ha appreso che la società bianconera ha pagato sia il lodo esecutivo di Bobby Jones (la JC è in possesso della liberatoria che dovrebbe essere inviata domani dalla FIBA alla FIP), sia le spettanze di Peyton Siva per il quale le liberatorie dovrebbero arrivare in FIP entro due/tre giorni.
Per quanto attiene altri lodi che sarebbero stati proposti da giocatori che hanno vestito la maglia bianconera di cui spesso si è vociferato negli ultimi tempi (in città si è parlato di Hunt e Michelori), la società di Pezza delle Noci ha smentito decisamente.
Nessuna rimostranza sarebbe stata fatta dal lungo USA, mentre per Michelori la JuveCaserta è uscita dal contratto 1+1 pagando le relative spettanze.
Tutto ciò mentre cresce l’ansia in città per la decisione del Collegio di Garanzia del CONI, convocato dall’ex ministro Frattini per mercoledì 26 p.v., che potrebbe decidere le sorti del glorioso club casertano.