Flash News
TUTTO LO SPORT DELLA PROVINCIA DI CASERTA IN RETE

Pellegrino in azione (Foto Giuseppe Scialla)

Volturno a lavoro in vista del prossimo appuntamento di domenica in casa contro l’Acquachiara. Nonostante ila sosta, le gialloverdi si sono ritrovate in piscina perchè non bisogna abbassare la tensione né lasciarsi distrarre dalla vittoria di Catania che ha fatto compiere un importante passo avanti in classifica. «Erano già un paio di settimane in cui stavamo dimostrando di essere in crescita – ammette Maria Giovanna Pellegrino – ma il risultato non arrivava. A Catania invece dopo un primo quarto non eccellente, siamo tornate in carreggiata vincendo con merito il primo spareggio salvezza di questo girone di ritorno». Un Volturno che a differenza del passato ha saputo reagire ad un avvio balbettante: «E’ una costante di questo campionato – continua la mancina – ma rispetto al passato siamo profondamente cambiate con un roster giovanissimo e ci manca quell’esperienza necessaria per mantenere l’equilibrio per l’intero incontro. C’è un mix di esperienza e gioventù, ma le più piccole hanno bisogno di imparare e maturare. Ce la stanno mettendo tutta e a Catania si sono visti i primi risultati». Con una spalla in disordine, Pellegrino non si tira mai indietro riuscendo a superare anche il dolore. «La passione per questo sport mi fa andare avanti. In inverno mi era balenata l’idea di smettere, ma poi la squadra aveva bisogno di me e amo la pallanuoto, non poteva finire così. Mi sono così ritagliata un ruolo diverso, cerco di dare il mio contributo dentro e soprattutto fuori dal campo. Mi diverto giocando e questo è ciò che conta maggiormente».

Pellegrino in marcatura (Foto Giuseppe Scialla)

Domenica a Santa Maria Capua Vetere arriverà l’Acquachiara in un derby che non è poi così scontato. «All’andata disputammo forse la miglior prestazione esterna perdendo in volata. Giocheremo al massimo delle nostre possibilità per cercare di strappare punti ad un avversario in lotta per la promozione. La salvezza è un obiettivo raggiungibile e speriamo di poterla centrare prima dell’ultima giornata quando affronteremo la Vis Nova Roma. Sarebbe importante per non ritrovarsi con troppa pressione addosso».















Riproduzione riservata ©
Nelle categorie: Serie A2 femminile
Editore: Armando SERPE
Direttore Responsabile: Marco FALCO
Condirettore: Raffaele VECCIA
Copyright © 2017 SportCasertano.it - Tutto lo sport della provincia di Caserta.