L’ingresso in campo delle squadre in Portici-Savoia (foto pagina ufficiale Portici)

Ci troviamo con una giornata terminata da poche ore ed una nuova che arriva tra poco più di 24 ore: è questo il girone A di Eccellenza, da capire la scelta federale di inserire un turno preliminare per “annullare” il prossimo fine settimana, ma andiamo avanti e facciamo il punto sul girone.

Serie D. 12 punti in quattro partite con Afragolese e Savoia: è il Portici che con un rigore di Tommaso Manzo batte anche il Savoia e consolida il primato a tre giornate dalla fine, la doppia vittoria negli scontri diretti con le altre squadre pesa come un macigno nella corsa diretta alla Serie D. Se rallenta il Savoia, mantiene le distanze con non poca fatica l’Afragolese, il meno due dai porticesi è firmato dal sinistro di Gatta a pochi minuti dal termine. E sarà corsa fino alla fine tra il Portici, 67 punti, e l’Afragolese 65 punti con il Savoia fermo a 62 matematicamente non ancora tagliato fuori, ma psicologicamente out, a Torre Annunziata arriverà in questi giorni la cordata cinese che rileverà la società. Balzo importante in avanti in quarta piazza dell’Isola di Procida che supera così il San Giorgio con un netto 3-0, il San Giorgio deve cercare di mantenere le distanze con la seconda per non rischiare di scivolare fuori dal post-season. Nel prossimo turno c’è Sessana-Portici, match non facile per la capolista; l’Afragolese sarà ospite del Pimonte con il Savoia impegnato a Casalnuovo, che finale di campionato!

Metà classifica. Non ancora matematicamente fuori dai play-off, ma si fa molto difficile a tre dalla fine la corsa del Casalnuovo che sale sull’ottovolante battendo in trasferta il fanalino di coda dell’Hermes Casagiove. Sempre più viva la corsa alla settima piazza, arriva la matematica salvezza per il Real Forio, nonostante la sconfitta a Volla, per la Sessana, 1-1 in casa dell’Albanova ed aggancio agli ischitani. Salvezza anche per il Mondragone con il pari ad occhiali con la Mariglianese, agli ospiti basta poco per potersi salvare. Ancora un piccolo sforzo anche per la Real Albanova e per il Barano a quota 30 e 29 punti, le due “novità” di questo girone voglio mantenere l’Eccellenza per programmare al meglio la prossima stagione.

Play-out. Barano momentaneamente salvo, il Pimonte ottiene un punto sull’isola di Ischia contro i bianconeri e il distacco con la Virtus Volla si riduce a tre punti. Gli uomini di mister Vittorio De Carlo battono per 2-0 il Real Forio e continuano a macinare punti per cercare di giocare lo scontro play-out in casa. Gagliardo Neapolis in casa dell’Afragolese, arriva la sconfitta a pochi minuti dalla fine e si affievolisce la speranza salvezza. Perde sonoramente in casa per 8-1 l’Hermes Casagiove contro un rilanciato Casalnuovo.















Categorie: Eccellenza
Editore: Armando SERPE
Direttore Responsabile: Marco FALCO
Condirettore: Raffaele VECCIA
Copyright © 2016 SportCasertano.it - Tutto lo sport della provincia di Caserta.