Il parere di Peppe Angelino: “Con Francese Villa Literno ancora più competitivo e…”

Peppino Angelino

Con lo slittamento della prima giornata di ritorno imposta dal “Generale Inverno” il Villa Literno come tutte le squadre ne hanno approfittato, per prepararsi ulteriormente al meglio e presentarsi in forma per il ritorno in campo. Non sono mancate le novità sotto l’albero in casa biancorossa, infatti, contro il Cicciano, mister Cottuno può fare affidamento sul Carlino e Parente, i quali, hanno già esordito nell’ultima del vecchio anno, ma soprattutto sul contributo del neo attaccante Pasquale Francese. Il punto dell’ex presidente della Città di Sant’Arpino Calcio e amico della società liternese, Peppino Angelino: “Con l’ingaggio di Francese ritengo che il Villa Literno, già forte, si sia ulteriormente attrezzato per affrontare il girone di ritorno più difficile che mai. Colgo l’occasione per ringraziare il presidente Savinelli, il quale, grazie al suo intervento ci ha dato la possibilità di poter schierare in campo un attaccante di spessore come Pasquale Francese. Faccio i complimenti alla dirigenza del Villa Literno in primis il presidente Giovanni Fontana per l’eccellente campionato. I fatti sono dalla nostra parte il Villa Literno ha sempre centrato tutti gli obiettivi di mercato finiti nel mirino della società. Ripeto il concetto già espresso sin dall’inizio dal sodalizio liternese sin dai tempi della preparazione precampionato, siamo un gruppo giovane con un presidente giovane. L’ambizione non ci manca ma sappiamo benissimo che per costruire un grattacielo bisogna prima gettare le fondamenta”.

Gaetano Molaro

Ufficio Stampa Asd Villa Literno Calcio