Strabiliante Volley Marcianise: disintegrata Salerno e la gioia del presidente Sgueglia è incontenibile: “Semplicemente meravigliosi. Vogliamo la B a tutti i costi”

Il Volley Marcianise sempre più in vetta

C’era grande attesa a Marcianise per il big match della nona giornata del campionato di serie C maschile tra i padroni di casa e l’Indomita Salerno. Alla ‘Novelli’ autentica standing ovation per il Volley Marcianise che spazza via gli avversari con un netto 3-0. I parziali parlano chiaro: 25-12; 25-17 e 25-10. Praticamente partita senza storia con il sestetto di coach Calabrese che è apparso determinato e concentrato sin dalla prima battuta. E alla fine lunghi applausi per il grande spettacolo offerto dalla capolista che vola letteralmente sulle ali dell’entusiasmo. Nove vittorie consecutive, primato assoluto e la consapevolezza di avere il girone in pugno. “Siamo stati veramente grandi – commenta il presidente Eduardo Sgueglia – ma devo fare un plauso anche al pubblico che ci sta seguendo e incitando settimana dopo settimana. Grazie all’Amministrazione comunale, all’Assessore Musone che ci stanno dimostrando grande vicinanza. Un grazie anche a Pasquale Siciliano, il presidente Onorario che ci sta dando una grossa mano. La sua presenza è davvero importante e con lui c’è davvero una bella intesa. Non possiamo nascondere le nostre ambizioni, voglia la promozione in serie B, ma sappiamo che la strada è ancora lunga. Purtroppo dopo la fase a gironi ci saranno i playoff che potrebbe rimescolare tutte le carte. Dovremo mantenere la concentrazione altissima proprio come fatto sabato sera contro Salerno. Abbiamo un roster competitivo, atleti di una certa esperienza, ma anche giovani perché abbiamo puntato molto sul settore giovanile. Sono loro il nostro futuro. E’ la strada giusta e dobbiamo proseguire su questa via. Ora più che mai uniti per un unico sogno, il ritorno in serie B”.