La Real Maceratese al femminile (foto SportCasertano.it)

La Real Maceratese al femminile (foto SportCasertano.it)

MINORI – Il cuore non basta alla femminile della Real Maceratese. Nella gara di ritorno dei quarti di finale della Coppa Italia di Serie C, le biancoazzurre di Carla Di Caprio espugnano il fortino della Reghinna Minor con il punteggio di 3-4 ma non riescono a passare il turno, in virtù dell’1-7 subito all’andata a San Tammaro. Strepitosa prestazione di Alessia Villano & soci che hanno la meglio su uno dei campi più ostici della Campania, imponendosi grazie alle reti di Salemme, Finestra, Castillo Torres ed Alessia Villano. Tante le chance fallite dal team del presidente Andrea Guida e del vicepresidente Giuseppe Iannotta che avrebbero potuto arrotondare il punteggio ed alimentare le speranze di qualificazione alla semifinale. Nonostante ciò, la femminile esce a testa alta dalla competizione tricolore ed ora vuole l’immediato riscatto anche in campionato, dopo la sconfitta subita a Teano. Domenica mattina alle 12, al campo sportivo “Joshua Club” di San Tammaro arriva la Bisaccese e le ragazze non hanno alcuna voglia di sbagliare. Nel frattempo la Real Maceratese comunica che Nicola Villano è il nuovo responsabile societario del calcio femminile, mentre Tania Angela Mastroianni è l’ultimo acquisto operato dalla compagine biancoazzurra.

REGHINNA MINOR: Di Bello, Amato, Borrelli, Ferrara, Santella Angela, Mammato, Giordano, Gambardella, Santella Martina, Imperato, Avellino. Allenatore: Nello Masolli

REAL MACERATESE: Di Monaco, Villano Alessia, Villano Francesca, Castillo Torres, Finestra, D’Angelo, Sportella, Salemme, Fiorillo, Mastroianni. Allenatore: Carla Di Caprio

NOTE: Ammoniti: Amato (REG); Villano Francesca (RMA). Spettatori: 100 circa

DOMENICO VASTANTE

UFFICIO STAMPA A.S.D. REAL MACERATESE















Categorie: Calcio Femminile
Editore: Armando SERPE
Direttore Responsabile: Marco FALCO
Condirettore: Raffaele VECCIA
Copyright © 2016 SportCasertano.it - Tutto lo sport della provincia di Caserta.