Flash News
TUTTO LO SPORT DELLA PROVINCIA DI CASERTA IN RETE
Carmen Gargiulo schiacciatrice

Carmen Gargiulo schiacciatrice

Una dimostrazione di amore che merita semplicemente un applauso. “Non volevo continuare a giocare ma sarebbe stato veramente difficile lasciare questa maglia”: parole di un capitano, frasi di chi da anni difende i colori dell’Alp Airri Volley Aversa. E dopo una riflessione durata qualche giorno la schiacciatrice Carmen Gargiulo ha detto sì: “Voglio vincere ancora”. Negli ultimi due anni la forte banda della città dell’Arco dell’Annunziata ha vinto due campionati consecutivi e nell’ultima stagione è riuscita a fare en plein portando a casa, e nei suoi più dolci ricordi, la conquista della Serie B2 e della Coppa Campania dopo una straordinaria Final Four. Ora è chiaro che il livello sale. La Serie B è lontana anni luce da un campionato regionale come quello di Serie C ma Gargiulo non ha paura ed ha già le idee molto chiare: “La società ha costruito una squadra eccezionale, con tante atlete di categoria superiore. Questo fa ben sperare per il campionato perché è quasi scontato dire che ci saranno formazioni molto attrezzate ma è altrettanto scontato dire che noi saremo tra quelle che si contenderanno qualcosa di importante. Ci sono alcune campane molto forti ma la nostra differenza bisognerà farla in palestra. Il lavoro in settimana sarà semplicemente fondamentale e decisivo per arrivare nelle condizioni migliori nei momenti più importanti della stagione”. Carmen Gargiulo poi racconta la sua ‘necessità’ di continuare a giocare a quello che è uno degli sport più belli del mondo: “Non posso nascondere che dopo la stupenda stagione appena conclusa avevo pensato di fermarmi o comunque di non disputare un campionato impegnativo come quello di Serie B. Non a caso ho sempre rifiutato questo tipo di offerte però poi ho riflettuto e mi sono detta: ‘Perché non provarci?’. E quindi in me è venuta fuori quella voglia di mettermi ancora alla prova. Ho parlato con il presidente Gianni Apicella con il quale mi lega un rapporto di profonda stima, fiducia e amicizia e insieme abbiamo deciso di andare avanti. Solamente l’Alp Airri Volley Aversa poteva convincermi ad accettare la Serie B. E così è stato. Poi mi ha spinto a dire sì anche la conferma dell’allenatore Nico Borghesio con il quale mi sono trovata veramente bene. In effetti ho trovato tutte le condizioni per sognare un altro campionato di sorrisi e successi. Ed è per questo motivo che spero di chiudere in bellezza. E cioè con una vittoria”.















Riproduzione riservata ©
Nelle categorie: Serie B2 femminile
Editore: Armando SERPE
Direttore Responsabile: Marco FALCO
Condirettore: Raffaele VECCIA
Copyright © 2017 SportCasertano.it - Tutto lo sport della provincia di Caserta.