Esclusiva SportCasertano: Marco Mazzeo approda al Gladiator, parola di Lazzaro Luce

E' lui l'attaccante scelto dalla società per rinforzare il reparto avanzato

Marco Mazzeo

Ed ora il Gladiator non si può più nascondere. Con una trattativa portata avanti di nascosto, la società nerazzurra ha messo a segno un colpo da 90, uno di quegli acquisti che aumentano e non poco il valore del reparto offensivo nerazzurro. Il presidente Lazzaro Luce ed il direttore sportivo Antonio Governucci si sono assicurati Marco Mazzeo, forte attaccante napoletano classe ’78 che nella sua lunga carriera ha siglato goal a raffica con le maglie di Cosenza, Savoia, Pomigliano, Corigliano e Real Marcianise, facendo la spola tra la serie C2 e la serie D. L’anno scorso Mazzeo ha realizzato 14 reti nelle fila dell’Ischia, non trovando però la conferma da parte della società isolana. E’ già da una settimana che si parlava nell’ambiente del suo approdo nella piazza sammaritana, una probabilità che è diventata realtà nella serata di oggi. E’ lo stesso presidente Lazzaro Luce ad ufficializzare il buon esito della trattativa: “Abbiamo appena chiuso l’accordo con Marco Mazzeo. Domani mattina il nostro nuovo calciatore firmerà il contratto, a cui farà seguito l’annuncio ufficiale. Ormai non ci possiamo più nascondere. Siamo tra le squadre di testa, dopo nove giornate, ed io credo che ce la possiamo giocare fino al termine della stagione. Considerando che tutte le nostre concorrenti sono cadute in diversi passi falsi, siamo convinti di poter far parte di quel gruppo di testa che lotterà per la vittoria finale. Marco Mazzeo è un calciatore che ci garantirà un importante numero di reti: un ottima nuova pedina del reparto avanzato a disposizione di mister Squillante, già composto da combattenti del calibro di Tommaso Manzo, Antonio Del Sorbo, Fabio Longo e tutti gli altri. Nelle prossime quattro giornate ci giochiamo una buona fetta della stagione e non fa mai male poter disporre di un Marco Mazzeo in più nelle autentiche battaglie che ci troveremo ad affrontare”.